giovanni schininà

now browsing by tag

 
 

Berlino e Vienna come due pugili suonati.

germaniaPodcast e materiali della ventitreesima puntata di “Autista moravo”. Perché le due nazioni che più di altre hanno voluto la Grande Guerra sono uscite sconfitte? Per rispondere a questa domanda serve capire cosa successe al fronte, come la popolazione resistette alla fame, l’entrata in guerra degli Stati Uniti e la rivoluzione d’ottobre in Russia. E compaiono personaggi affascinanti, come il mitico Parvus. Ne abbiamo parlato con Giovanni Schininà, storico all’Università di Catania e Gerhard Hirschfeld, che insegna storia a Stoccarda. Caterina Croce ci ha parlato di un altro documento liberamente scaricabile dal sito della Fondazione Feltrinelli: Against the War della Socialist Propaganda League of America. Silvia Galasso, per la rubrica dedicata al panorama artistico negli anni della Grande Guerra, ci ha parlato dei futuristi. Ecco il podcast.

Read the rest of this page »

Vienna: la capitale del mondo che verrà travolto dalla Grande Guerra. Podcast e materiali della quarta puntata.

vienna3 luglio 1914. A Vienna si tengono i funerali dell’Arciduca e della moglie. Ma cosa era successo nei giorni successivi all’omicidio dell’Arciduca? “Autista moravo” di oggi, parte da qui e prosegue il suo viaggio attraverso le città più significative di quel mese di luglio 1914. Intervista a Giovanni Schininà, docente dell’Università di Catania ed autore del volume “Austria contemporanea tra crisi e trasformazione“, Ed. Artemide, che smonta alcuni clichè sull’Impero Asburgico. Perchè la Grande Guerra è scoppiata e nessuno è stato in grado di evitarla? Ce ne ha parlato Caterina Croce, che insieme a David Bidussa ha curato gli ebook della Fondazione Feltrinelli che ricostruiscono le figure di numerosi intellettuali di inizio Novecento. L’ebook di cui abbiamo parlato oggi è “La pazzia e l’orrore“, di Leonid Andreieff e lo potete scaricare gratuitamente qui. Per la rubrica “Musica e Guerra”, Claudio Ricordi si occupa oggi di André Léon Caplet, direttore d’orchestra francese ed esponente dell’impressionismo musicale. Ecco il podcast.

Read the rest of this page »