giorgio cosmacini

now browsing by tag

 
 

La violenza dentro.

scemidiguerraLa Grande Guerra provocherà traumi alla psiche di milioni di persone. Decine di migliaia verranno ricoverati, rapidamente e crudelmente curati, per essere rispediti in trincea. A migliaia non ce la faranno e rimarranno nei manicomi. Chi riuscirà a uscirne vivo verrà chiamato “scemo di guerra”. E’ una pagina tenuta volutamente nascosta, di cui si parla grazie ad un documentario come “Scemi di guerra” prodotto dalla VivoFilm. E che la psichiatria deve studiare: perché ogni guerra comporta stress post traumatico nei reduci. Ne abbiamo parlato con Pietro Rizzi, del Centro Milanese di Psicoanalisi e con Giorgio Cosmacini, storico della medicina.

Read the rest of this page »

Distruzione e rigenerazione.

infermierePodcast e materiali della diciassettesima puntata di “Autista moravo”. Durante la Grande Guerra si sono scontrati anche questi due mondi: una gigantesca macchina di devastazione di corpi e di territori, contrapposta ad una macchina altrettanto potente che le cure per riparare i danni. Ne abbiamo parlato con Barbara Bracco, storica e autrice del libro “La patria ferita” (Giunti) e con Giorgio Cosmacini, storico della medicina e autore di “Guerra e medicina” (Laterza). Ecco il podcast.

Read the rest of this page »

La guerra è un’epidemia artificiale.

Giorgio CosmaciniGiorgio Cosmacini, storico della medicina, interpreta così la guerra, anzi, tutte le guerre: ai morti sui campi di battaglia occorre infatti aggiungere le vittime per le malattie e i mutilati. E’ stata una conversazione appassaionata, che ha spaziato dalle scoperte mediche alla psichiatria. Potrete sentirla/vederla presto, su questo blog.