Gerhard Hirschfeld

now browsing by tag

 
 

Berlino e Vienna come due pugili suonati.

germaniaPodcast e materiali della ventitreesima puntata di “Autista moravo”. Perché le due nazioni che più di altre hanno voluto la Grande Guerra sono uscite sconfitte? Per rispondere a questa domanda serve capire cosa successe al fronte, come la popolazione resistette alla fame, l’entrata in guerra degli Stati Uniti e la rivoluzione d’ottobre in Russia. E compaiono personaggi affascinanti, come il mitico Parvus. Ne abbiamo parlato con Giovanni Schininà, storico all’Università di Catania e Gerhard Hirschfeld, che insegna storia a Stoccarda. Caterina Croce ci ha parlato di un altro documento liberamente scaricabile dal sito della Fondazione Feltrinelli: Against the War della Socialist Propaganda League of America. Silvia Galasso, per la rubrica dedicata al panorama artistico negli anni della Grande Guerra, ci ha parlato dei futuristi. Ecco il podcast.

Read the rest of this page »

Il fallimento delle internazionali.

socialistiPodcast e materiali della diciottesima puntata di “Autista moravo”. Non solo quella socialista, ma tutte le altri coalizioni sovranazionali sono uscite a pezzi dalla Grande Guerra. Ma sicuramente chi subì le fratture più profonde furono i movimenti progressisti. Ne abbiamo parlato con Giovanni Scirocco, che insegna storia all’Università di Bergamo, con Gerhard Hirschfeld, storico all’Università di Stoccarda, con David Bidussa che ci illustra la figura di Rosa Luxemburg. Angelo Miotto e Andrea Rebaudengo al pianoforte, ci fanno conoscere da vicino Maurice Ravel. Ecco il podcast.

Read the rest of this page »

La prima guerra totale, di massa, che azzera la centralità europea. Podcast e materiali della quinta puntata.

europaDi massa, anticipatrice di tutte le violenze del ‘Novecento, totalitaria, che ha plasmato l’amor patrio e l’odio per il potere centrale. Quattro storici, che sottolineano aspetti molto diversi, a confronto sulla Grande Guerra: Giovanni De Luna, Gerhard Hirschfeld, Hew Strachan e Paolo Mieli. La recensione di Vincenzo Mantovani è dedicata oggi al libro di Niall Ferguson – “Il grido dei morti” – Mondadori. Claudio Ricordi ci parla oggi di Claude Debussy. Ecco il podcast.

Read the rest of this page »