andrea rebaudengo

now browsing by tag

 
 

Una guerra davvero mondiale.

truppe_colonialiPodcast e materiali della ventesima puntata di “Autista moravo”. La Grande Guerra è stata la prima vera guerra mondiale anche perchè ha visto la partecipazione di soldati da tutto il mondo. Dalle colonie africane, dall’Australia, dal Brasile, dalle Antille e molti altri paesi. E si parlava già di jihad, di rapporti con il mondo islamico e tanti altri temi che portano fino ad oggi… Marcello Lorrai ci racconta la storia del 369° battaglione americano e della segregazione razziale durante la Grande Guerra. Angelo Miotto e Andrea Rebaudengo, nell’ultima puntata della loro rubrica dalla sede di sentieri selvaggi, ci parlano oggi dei film per la musica di guerra. Ecco il podcast.

Read the rest of this page »

La violenza dentro.

scemidiguerraLa Grande Guerra provocherà traumi alla psiche di milioni di persone. Decine di migliaia verranno ricoverati, rapidamente e crudelmente curati, per essere rispediti in trincea. A migliaia non ce la faranno e rimarranno nei manicomi. Chi riuscirà a uscirne vivo verrà chiamato “scemo di guerra”. E’ una pagina tenuta volutamente nascosta, di cui si parla grazie ad un documentario come “Scemi di guerra” prodotto dalla VivoFilm. E che la psichiatria deve studiare: perché ogni guerra comporta stress post traumatico nei reduci. Ne abbiamo parlato con Pietro Rizzi, del Centro Milanese di Psicoanalisi e con Giorgio Cosmacini, storico della medicina.

Read the rest of this page »

Il fallimento delle internazionali.

socialistiPodcast e materiali della diciottesima puntata di “Autista moravo”. Non solo quella socialista, ma tutte le altri coalizioni sovranazionali sono uscite a pezzi dalla Grande Guerra. Ma sicuramente chi subì le fratture più profonde furono i movimenti progressisti. Ne abbiamo parlato con Giovanni Scirocco, che insegna storia all’Università di Bergamo, con Gerhard Hirschfeld, storico all’Università di Stoccarda, con David Bidussa che ci illustra la figura di Rosa Luxemburg. Angelo Miotto e Andrea Rebaudengo al pianoforte, ci fanno conoscere da vicino Maurice Ravel. Ecco il podcast.

Read the rest of this page »