Il viaggio

sarajevoViaggiare la storia: tornare a Sarajevo nel centenario della Grande Guerra permette di capire anche il nostro presente. Un gruppo di ascoltatori di Radio Popolare lo ha fatto dal 29 maggio al 2 giugno, con la collaborazione di Viaggiare i Balcani.

È stato un viaggio a ritroso, con la prima tappa al cimitero di guerra di Redipuglia, colossale prova della violenza della guerra. Seconda tappa a Mostar, dove i ponti che univano le culture sono stati, non solo metaforicamente, distrutti; e infine Sarajevo dove uno studente abbagliato dal nazionalismo esattamente cent’anni fa diede il pretesto per la Grande Guerra.

Ecco quale è stato il programma del viaggio.

Leggi le corrispondenze, le testimonianze dal viaggio e guarda le foto degli ascoltatori!

Sarajevo. Un viaggio, tante emozioni e tante domande. Le testimonianze e le foto dei viaggiatori.

Autista moravo: Sarajevo cent’anni dopo.
La corrispondenza durante il viaggio a cura di Danilo De Biasio, 2 giugno 2014

Autista moravo: Sarajevo e la …biblioteca fantasma…!
La corrispondenza durante il viaggio a cura di Danilo De Biasio, 31 maggio 2014

Autista moravo verso Sarajevo: seconda tappa a Mostar.
La corrispondenza durante il viaggio a cura di Danilo De Biasio, 30 maggio 2014

Autista moravo verso Sarajevo: prima tappa a Redipuglia!
La corrispondenza durante il viaggio a cura di Danilo De Biasio, 29 maggio 2014

One Comment  to  Il viaggio

  1. […] 2014, a Gorizia, dedicato al tema “Trincee” ed aver “viaggiato nel tempo” tornando a Sarajevo nelle settimane scorse, con un viaggio che ha coinvolto anche gli ascoltatori di Radio Popolare, […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *