Folgaria: un suono di pace in un mondo di guerra.

fresuUna melodia, il “silenzio”, ha reso omaggio domenica scorsa a tutte le vittime della Prima Guerra Mondiale. E’ stata questa la scelta della Struttura di missione di Palazzo Chigi che si occupa del centenario e di Suoni delle Dolomiti. Tanti, più di mille persone, si sono arrampicati a 1600 metri, a Folgaria, per ascoltare Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura. “Autista moravo” c’era per Radio Popolare e prova a restituirvi l’emozione di quei suoni, in quei luoghi… Buon ascolto (clicca per ascoltare).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *