Un anniversario social?

Quale può essere il significato del centenario della Grande Guerra? Nicolas Offenstadt, docente di storia medievale e della storiografia presso l’Università di Parigi 1 Panthéon-Sorbonne ci ha colpito con alcune sue dichiarazioni nell’intervista che gli abbiamo fatto a Gorizia nel maggio scorso. Questo anniversario dovrebbe essere infatti, secondo lui, un’occasione per aprire un dibattito pubblico sulla tragedia della guerra, non solo per dibattiti importanti, ma chiusi dentro le accademie. La Grande Guerra è stato il primo conflitto davvero globale, secondo Offenstadt e l’occasione sarebbe ghiotta anche per riflettere sui nostri tempi… ecco l’intervista:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *